Cerca

Cosa c’è dietro la backdoor degli smartphone OnePlus

Immagine via: Data Manager Online

Uno sviluppatore ha scoperto un’app che può fungere da ponte tra un semplice comando e lo sblocco del bootloader così da ottenere i permessi di root. Una falla riconosciuta dalla compagnia Molti utenti smanettoni, e probabilmente chi ha un OnePlus lo è, non vede l’ora di ottenere i permessi di root sul proprio terminale. Ciò permette di installare sistemi operativi non ufficiali, personalizzazioni … continua →

Questo post è stato estratto da Data Manager Online, a cui sono riservati tutti i diritti di Copyright ©

Approfondisci l'argomento: