Cerca

Gli utenti over 65 sono quelli più propensi a condividere fake news

Immagine via: Fanpage

Un recente studio, condotto dalle università di New York e Princeton, ha dimostrato come, a differenza di altri studi, la propensione a condividere notizie false sui social network non sia del tutto legata allo stato sociale dell'utente, alla formazione, al sesso, quanto, invece, sia legata al fattore età. Infatti, ad avere una maggiore propensione a condividere fake news sono gli utenti più … continua →

Questo post è stato estratto da Fanpage, a cui sono riservati tutti i diritti di Copyright ©

Approfondisci l'argomento: