Cerca

YouTube: un redirect per combattere il terrorismo

Immagine via: Webnews

C’è chi sostiene che il terrorismo non verrà sconfitto in Rete, chi ritiene che la censura dei contenuti di matrice violenta o propagandistica sia l’unica strada percorribile e chi ancora intende contrastare il fenomeno facendo leva su quelle stesse dinamiche attuate dagli estremisti per fare proselitismo e agganciare nuove reclute, con lo strumento della contronarrazione. Google e in particolare … continua →

Questo post è stato estratto da Webnews, a cui sono riservati tutti i diritti di Copyright ©

Approfondisci l'argomento: