Redazionali 20 set, 2022

Live Shopping, il futuro dell'e-commerce è già realtà

di Redazione
Live Shopping, il futuro dell'e-commerce è già realtà

L'e-commerce ha conosciuto nell'ultimo biennio un vero e proprio boom a livello di interazioni e fatturati, spingendo anche molte attività fisiche a tentare la strada della digitalizzazione. In realtà, all'aumento delle vendite online si accompagnano sempre più spesso ulteriori innovazioni tecnologiche, che rischiano di lasciare indietro chi approccia questo mondo in maniera "tradizionale", pensando che la sola creazione di un sito web possa portare nuovi clienti: tra le novità che promettono di rivoluzionare l'e-commerce nei prossimi anni troviamo il cosiddetto Live Shopping: vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Che cos'è il Live Shopping

L'espressone Live Shopping indica una nuova esperienza di shopping, che combina le normali funzionalità di un sito e-commerce con l'uso delle tecnologie streaming. È proprio la trasmissione in diretta di contenuti multimediali il perno del Live Shopping, che dunque si viene a configurare come una modalità per certi versi simile alla televendita e alla vendita in negozio, ma declinata in versione digitale.

L'idea di base è quella di sfruttare al meglio lo streaming per le finalità di vendita, servendosi di un sistema che già ha riscosso molto successo nel campo dell'intrattenimento, per esempio sulle piattaforme per la visione di film e serie TV come Prime Video oppure su quelle dedicate al mondo dei giochi, come nel caso di Betway Casino Online e altre sale similari con slot machine e altri passatempi.

Attraverso la trasmissione di un evento live, in pratica, il negozio avvicina gli utenti ai propri prodotti, mostrandoli nel dettaglio durante la diretta e rispondendo alle domande degli spettatori, così da avere un riscontro in tempo reale e, al tempo stesso, offrire un'esperienza di acquisto molto più diretta e coinvolgente.

Comparso per la prima volta in Cina nel 2016, con la nascita di Taobao Live di Alibaba, il Live Shopping si sta affermando sempre più rapidamente anche nel mondo occidentale, dove sono già presenti apposite piattaforme sulle quali anche grandi brand organizzano dei propri eventi, come sfilate e presentazioni.

Foto di mohamed hassan form PxHere


I vantaggi del Live Shopping

Il Live Shopping non è solo un nuovo modo di proporre dei prodotti in vendita, ma anche la risposta a un cambiamento radicale nelle abitudini degli utenti web, sempre più attratti da contenuti video, come dimostra il successo di social network come YouTube, Twitch e TikTok o dei Reels di Instagram, più che dalle tradizionali pagine web.

Uno dei primi vantaggi del Live Shopping è dunque quello di rivolgersi in maniera più efficace a un ampio pubblico, creando maggiore coinvolgimento e costruendo al contempo una brand identity più forte di quanto non accada su un canale "freddo" come il sito. Addirittura, secondo gli analisti, i tassi di conversione su questo nuovo canale comunicativo possono aumentare anche del 500%.

Non solo, nel Live Shopping diventa più facile per l'azienda fornire un'assistenza personalizzata che sfrutta un contatto diretto con ogni singolo cliente, che può porre domande, chiedere suggerimenti e lasciare un feedback immediato, per un sistema che lo stesso utente valuta più efficace e soddisfacente.

Le migliori piattaforme di Live Shopping in Italia

La crescita del fenomeno del Live Shopping ha spinto diverse startup a investire in questo senso, per mettere a disposizione dei negozi spazi virtuali creati appositamente per la trasmissione di questa tipologia di eventi. Se è vero che gli stessi canali social rappresentano un'ottima soluzione per trasmettere dirette rivolte ai clienti, non sono da sottovalutare le proposte di nuovi operatori del settore attivi con piattaforme che uniscono la tecnologia streaming a sistemi di AI avanzati.

È il caso per esempio di Golive, che promette di offrire un'esperienza di shopping rivoluzionaria aumentando tassi di conversione e di engagement, così come di Marlene, la piattaforma ideata dall'azienda pugliese Flyer Tech che permette di trasmettere contenuti video in tempo reale e di rendere l'incontro tra negozio e cliente molto più vicino di quanto si pensi alle relazioni tipiche delle attività fisiche.

Insomma, un'opportunità da non sottovalutare che può cambiare completamente l'approccio all'e-commerce sia dal lato dell'azienda che del consumatore, amplificando i vantaggi per entrambi e restituendo all'intero comparto quel livello umano che, almeno secondo i detrattori, con la tecnologia viene a mancare.


Logo

SocialMediaManager.it si occupa di raccogliere e catalogare le notizie, i siti aziendali e i blog personali, specializzati nel Social Media Marketing, Web Marketing e Tecnologie del Web.

Il nostro obiettivo è aiutare gli utenti a conoscere meglio questi ambiti con l'aiuto di esperti e appassionati del settore e supportare questi ultimi nella diffusione della loro conoscenza e professionalità. Tutto gratuitamente. Leggi tutto →

© 2022. All rights reserved.